Psicologia e Apprendimento

Il blog di Centro Leonardo

Psicologia e Apprendimento

S.O.S Bullismo: quali consigli dare per far fronte alle prese in giro?

Nella società odierna il bullismo è un molto diffuso e in continuo cambiamento. È un fenomeno estremamente complesso che ha come antenato prossimo la presa in giro. Quest'ultima potrebbe essere considerata come una piccola goccia di pioggia che può fare straripare un vaso pieno. Per questo motivo nessuna di queste piccole gocce deve essere ignorata. 


Come contrastare il bullismo?
Reagendo. Infatti, è importante che sia le vittime che gli osservatori di atti di bullismo reagiscano anche di fronte alla più piccola presa in giro. Siccome non è per niente facile avere questa reattività è importante che gli adulti di riferimento siano di supporto e sappiano quali consigli dare ai bambini e ragazzi per far fronte al bullismo e, in generale, alle prese in giro. In particolare, per far sì che questi consigli siano veramente utili, è importante conoscerne la reale efficacia. Infatti, i modi di reagire di osservatori e vittime sono molteplici e non tutti sono realmente funzionali.


Che cosa può fare un osservatore?
Può riferire ad una persona di riferimento gli atti di bullismo a cui ha assistito oppure fornire un sostegno alla vittima di quest'ultimi essendogli un autentico amico.


Analizziamo ora i modi di reagire che possono essere consigliati ad una vittima di bullismo evidenziandone l'effettiva utilità che a sua volta può dipendere dalla specifica situazione.


Quali sono i modi di reagire abbastanza utili che possono essere consigliate ad una vittima di bullismo?

  • Ignorare le prese in giro --> Questa strategia non è completamente utile perché non porta ad un'immediata fine delle prese in giro
  • Dire ai "bulli" che non ti importano le loro prese in giro  --> Questa strategia non è completamente utile perché implica il mascheramento dei reali sentimenti di chi è preso in giro


Quali sono i modi di reagire utili che possono essere consigliate ad una vittima di bullismo?

  • Dire ai "bulli" in modo deciso che le loro prese in giro non sono divertenti --> Anche se questa strategia potrebbe non essere immediatamente efficace e molto soddisfacente, a lungo andare avrà degli effetti significativi
  • Parlare ad un adulto
  • Non prendere in giro gli altri --> Questa strategia è particolarmente utile perché evita l'innescarsi di una nuova serie di prese in giro
  • Avere un amico -_> È un'importante fonte di supporto che aiuta ad affrontare i momenti difficili. Un esempio delle principali conseguenze legate all'adozione di questa strategia è riportato nell'articolo "Lettera ai ragazzi da parte di un ragazzo" presente in questo blog


Quali sono i modi di reagire disfunzionali che possono essere consigliate ad una vittima di bullismo?

  • Picchiare i bulli --> Questa strategia non è per niente utile perché può innescare un circolo vizioso che porta la vittima di bullismo a prendere ulteriori pugni e prese in giro
  • Prendere in giro --> Anche in questo caso la vittima di bullismo può essere esposta ad ulteriori prese in giro
  • Piangere e andare via --> Questa strategia è disfunzionale perché può essere un rinforzo positivo per i bulli che potrebbero continuare a mettere in atto le loro prese in giro. Inoltre, è disfunzionale perché può essere fonte di dispiacere per la vittima perché ne testimonia l'incapacità di reagire alle prese in giro


Fonti:
Di Pietro, M. (2014). L'ABC delle mie emozioni-8-13 anni: Programma di alfabetizzazione socio-affettiva secondo il metodo REBT. Edizioni Centro Studi Erickson.

×
Stay Informed

When you subscribe to the blog, we will send you an e-mail when there are new updates on the site so you wouldn't miss them.

Centro Leonardo sul web

 

  

Centro Leonardo su TeleNord

  • TGN - i DSA

  • Il Logopedista per curare i disturbi del linguaggio

  • L’orientamento scolastico

Centro Leonardo su Radio 19

  • Chi può fare la diagnosi DSA
    Chi può fare la diagnosi DSA

  • Compiti e DSA
    Compiti e DSA

  • DSA e difficoltà emotive
    DSA e difficoltà emotive

  • DSA e inglese
    DSA e inglese

  • DSA quando intervenire
    DSA quando intervenire

  • Il tutor didattico
    Il tutor didattico

  • La dislessia
    La dislessia

  • La dislessia (2)
    La dislessia (2)

  • Le competenze matematiche
    Le competenze matematiche

  • Senso di efficacia e impotenza appresa
    Senso di efficacia e impotenza appresa

  • Sport e DSA
    Sport e DSA

Search